Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Menu

L'Opera Serafica

Yosyag Ristorante - Cafè

St. Antoniusblatt

Asili

Un convitto per le studentesse delle superiori

Sommerfestival

Una mensa pubblica

La comunità residenziale

 

 

La comunità residenziale si rivolge a ragazzi e giovani tra i 6 e i 18 anni, è aperta durante tutte le festività e anche durante il periodo estivo. Sono disponibili 11 posti più un posto per un'eventuale emergenza. La comunità residenziale è mista, maschi e femmine condividono gli stessi spazi in modo tale da imparare ad avere rispetto degli altri. L'obbiettivo dell'accompagnamento rimane sempre il ritorno presso la famiglia di origine.


Già dall'inserimento si prova a lavorare anche con la famiglia per stringere da subito un'alleanza con i genitori dei ragazzi e delle ragazze.


L'accompagnamento educativo dei giovani all'interno della comunità residenziale segue quattro direttrici principali:


- L'accompagnamento individuale
- Il rafforzamento delle competenze sociali
- La stretta collaborazione con le famiglie per il raggiungimento degli obbiettivi
- Lavoro di rete per il benessere dei ragazzi

 

Tramite il lavoro relazionale i minorenni imparano ad interpretare la propria storia individuale e riflettere su sé stessi. Le attività svolte nel gruppo giocano un ruolo importante per lo sviluppo dei giovani e li spingono verso una maggiore maturità.
Il team educativo media i conflitti e mostra nuovi modelli comunicativi, appiana le spigolosità che possono disturbare una sana comunicazione con il mondo esterno. L'amicizia e la fiducia trovano un luogo dove essere coltivate e curate grazie al lavoro degli educatori. I giovani possono sviluppare le loro abilità sociali tramite diverse attività organizzate che spaziano dallo sport agli eventi culturali e musicali.


Viene offerta ai giovani una nuova tela nella quale possono dipingere una nuova vita con colori positivi. La fondazione dei Padri Cappuccini offre accompagnamento e sostegno in questa fase della vita dei giovani.